Missione Allestimento Archivi Offerta didattica Sede I luoghi dei Briganti Crediti
  Home > Allestimento > Allestimento


Allestimento

<< 1 | 2 >>

 

3. Rappresentare il conflitto di interpretazioni che sul brigantaggio si era manifestato

"Storie contese e ragioni culturali" è il titolo dell'esposizione e ribadisce con precisa focalizzazione il conflitto di interpretazioni.

L'esposizione pretende di essere antropologica, o se si vuole in senso ampio etnografica,
in quanto suggerisce temi e convenzioni entro
cui le vite dei briganti hanno dovuto definirsi.








4. La scelta stilistica

Molte persone vi si sono dedicate con impegno e creatività. Mi piace qui ricordare
la consulenza storica di Antonio Parisella
e riconoscere che grande merito e incredibile dedizione hanno mostrato la scenografa Carmela Spiteri, il regista Lorenzo Pizzi
e il grafico Alfredo Celaia.

Tre artisti che si sono messi al servizio
di un museo scientifico. Sono loro che hanno materializzato idee ed emozioni, che hanno dato forza espressiva all'anilisi culturale.

È grazie a questa convergenza e mescolanza
di linguaggi, al carattere inedito delle installazioni esposte, alla cura artigianale delle opere,
oltre alla densità tematica, che sento di poter rivendicare per questo museo originalità
e sperimentazione
.

Vai a Ragioni della Storia>>
 

Museo del Brigantaggio - Corso Appio Claudio, 268 - 04020 ITRI (LT) Tel. 0771 721061 | Fax 0771 721108

restyling: TRE BIT Comunicazione